- PROGRAMMA AMVA –

by CLAAI Federazione Artigiani della Provincia on 18 gennaio 2012

Richiesta di contributi finalizzati all’inserimento occupazionale con Contratto di Apprendistato, pari a:

  • € 5.500 per ogni giovane assunto con apprendistato per la qualifica e per il diploma professionale;
  • € 4.700 in caso di assunzione di giovani con contratto di apprendistato professionalizzante o di mestiere.

Italia Lavoro, in qualità di organismo di assistenza tecnica del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, è soggetto attuatore del Programma AMVA – “Apprendistato e Mestieri a Vocazione Artigianale” promosso dal Ministero del Lavoro e delle politiche sociali – Programmi Operativi Nazionali del Fondo Sociale Europeo 2007-2013 “Azioni di sistema” e “Governance e azioni di sistema”.

Obiettivo dell’intervento è quello di innalzare i livelli di occupabilità ed occupazione del mercato del lavoro, stimolando, soprattutto nel settore delle professioni a vocazione artigianale, una possibile azione integrata tra imprese, associazioni di categoria e i diversi attori del mercato (pubblici e privati). L’intervento, della durata di 30 mesi (più ulteriori 11 mesi di monitoraggio), prevede un impegno finanziario di circa 118 milioni di euro.

Sono previsti tre dispositivi attuati attraverso tre distinti Avvisi Pubblici:

  1. Richiesta di contributi finalizzati all’inserimento occupazionale con Contratto di Apprendistato, pari a:
  • 5.500 per ogni giovane assunto con apprendistato per la qualifica e per il diploma professionale;
  • 4.700 in caso di assunzione di giovani con contratto di apprendistato professionalizzante o di mestiere.

Le domande di accesso al contributo per le assunzioni in apprendistato (aperte a tutti i settori di attività) possono essere presentate già a partire dal 30 novembre 2011 esclusivamente attraverso il sito di programma.

  1. Sperimentazione, sull’intero territorio nazionale, di un modello finalizzato a formare giovani all’interno di botteghe di mestiere.

Creazione, in ciascuna delle 110 province italiane coinvolte, di una “bottega del mestiere” finanziata con un contributo di € 2.500 mensile per svolgere attività di tutoraggio a favore di 30 giovani. In totale, saranno 3.300 i giovani coinvolti nell’azione che beneficeranno di una borsa lavoro di € 500 per un ciclo di sei mesi.

  1. Implementazione di un sistema di contributi, del valore unitario di € 10.000, destinati a 500 giovani che intendano creare e sviluppare nuove attività imprenditoriali.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare:

UFFICIO OCCUPAZIONE E SVILUPPO CLAAI
0734-964058

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>